Centro sanitario comunitario

Un Checkpoint è un centro sanitario per gay e uomini che fanno sesso con altri uomini (MSM). I Checkpoint di Losanna e Zurigo assistono anche le persone transgender e i/le loro partner.

HIV e salute psichica

La salute fisica e la salute mentale sono strettamente collegate fra loro. Anche per questo consigliamo a tutte le persone sieropositive di prendersi cura della loro salute mentale. Scopri qui come migliorare il tuo benessere mentale.

Cosa posso fare in una situazione di emergenza?

Se non riesci a contattare il tuo medico, rivolgiti subito al centro medico più vicino o contatta il servizio psichiatrico o un pronto soccorso:

Emergenza psicologica

HIV e depressioni

Uno svizzero su cinque sostiene di soffrire talvolta di depressioni. Diversi studi indicano che gli uomini gay ne soffrono particolarmente spesso. Un test positivo (shock della diagnosi), le difficoltà nella gestione della nuova realtà (p. es. stigmatizzazione) o l’inizio della terapia possono avviare una fase critica e incrementare la probabilità di una depressione.

Una depressione non è un semplice e temporaneo abbassamento dell’umore. In genere dura più a lungo e può avere molteplici influenze negative sulla vita privata e professionale nonché sulla relazione di coppia. Oggi esistono diverse possibilità di trattare una depressione. Per uscirne è comunque molto importante ricorrere per tempo a un aiuto professionale.

Semplice abbassamento dell’umore o depressione?

Se ti senti abbattuto e senza energia per un periodo di tempo prolungato è possibile che tu soffra di una depressione.

Saperne di più

Paure e ansie dominano la quotidianità

Paura degli effetti dei farmaci sul lungo periodo, paura di contrarre altre infezioni, di contagiare il proprio partner, dell’isolamento sociale o di essere stigmatizzati nella vita privata e professionale... sono tutte paure che possono dominare la vita di una persona sieropositiva.

Si parla di disturbi quando le paure

  • insorgono senza un motivo reale o perdurano troppo a lungo dopo una determinata situazione
  • insorgono con troppa frequenza e per periodi troppo lunghi
  • sono accompagnate da agitazione e tensioni
  • non si riesce più a controllarle
  • insorgono senza un pericolo reale
  • diventano una sofferenza.

Oggigiorno queste ansie possono essere curate con successo. Non esitare, ricorri il più presto possibile a un aiuto professionale. Parlane in occasione del prossimo appuntamento presso Checkpoint o fai un appuntamento per telefono.